DON GIULIO E IL MALIGNO

Mai avrei immaginato di ascoltare con tanto interesse una canzone di Tiziano Ferro. Lo devo a Don Giulio, sacerdote di una comunità bolognese, secondo cui il brano “Indietro” del cantante conduce a satana. Dunque ho caricato il brano su youtube, e incredibilmente le porte di casa hanno cominciato a sbattere, gli oggetti volavano, il gatto ha parlato. Si sa che il gatto è l’animale del diavolo.

L’invettiva di Don Giulio era cominciata contro il folkloristico Marilyn Manson, e prima di arrivare a Tiziano Ferro, era passata per il rock e per i leggendari Led Zeppelin. Addirittura c’è stata una veglia, ottanta persone hanno pregato contro il maligno mentre Marilyn Manson si esibiva alla Unipol Arena.

Per chi volesse partecipare ai futuri spettacoli di Don Giulio l’ingresso è gratuito. Sono in programma “I comunisti mangiano ancora i bambini”, “Non masturbarti, Dio ti osserva”, “L’omosessualità è una malattia, ma se vuoi puoi curarla”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...